MARTEDÌ 22 SETTEMBRE, ORE 19:00 DIRETTA FACEBOOK – ILARIA TUTI RACCONTA LE PORTATRICI CARNICHE

 

Siamo felici di ospitare nuovamente, anche se in diretta Facebook e non in libreria, Ilaria Tuti, tra le migliori gialliste italiane, che interrompe il suo ciclo di noir con Teresa Battaglia, per raccontarci una vicenda ambientata durante la prima guerra mondiale poco conosciuta.

“Fiore di roccia” (Longanesi, 2020) racconta la storia delle portatrici carniche, donne di tutte le età che aiutavano i soldati italiani impegnati sul fronte bellico della Carnia. Con le loro gerle cariche di viveri, medicinali e munizioni, le portatrici erano pronte a sacrificarsi per aiutare i soldati. La Storia sembra essersi dimenticata delle portatrici, autentiche eroine civili, ma questo romanzo restituisce loro il giusto riconoscimento per il coraggio e la determinazione dimostrata.

Ilaria Tuti vive a Gemona del Friuli, in provincia di Udine. I suoi gialli “Fiori sopra l’inferno” (Longanesi, 2018) e “Ninfa dormiente” (Longanesi, 2019) hanno come protagonista il commissario Teresa Battaglia, personaggio che ha conquistato lettori ed editori di tutto il mondo. Con “Fiore di roccia”, Ilaria Tuti celebra un vero e proprio atto d’amore per le sue montagne, dando vita a una storia profonda e autentica.