La nostra storia

8

Con i suoi oltre vent’anni di attività, in un panorama economico ed editoriale sempre più complicato, la Libreria Arcadia ha rappresentato, prima di trasferirsi nel 2016 a Rovereto,   una delle realtà indipendenti romane di maggiore tradizione: ne siamo orgogliosi. Avendo contratto sin da bambini il morbo della lettura, abbiamo imparato in fretta che si trasmette per contagio e soprattutto grazie all’entusiasmo.

Il nostro obiettivo è accogliere ogni lettore, il novizio e l’esperto, l’occasionale e il bibliomane, offrendo loro cortesia, professionalità ed assistenza.

Nata a Roma nel 1993 grazie all’intuizione di due amiche appassionate di letteratura, e approdata ventitre anni dopo a Rovereto,  la Arcadia è divenuto un sicuro punto di riferimento culturale ed aggregativo per tutti i lettori – deboli, forti , fortissimi – con la sua attività di ricerca e proposta, le presentazioni di libri, l’organizzazione di incontri aperti al pubblico e di laboratori per i più piccoli.

La costante selezione che svolgiamo è volta ad offrire ad una clientela esigente il meglio della produzione editoriale ed è figlia di passione e conoscenza bibliografica, spesso carente nelle librerie di oggi, ricche di merce fra cui faticosamente districarsi e povere d librai che sappiano davvero proporre.

Chi Siamo

Siamo una libreria “trasparente” e cerchiamo di essere aperti alle idee altrui.
Facciamo questo lavoro per conoscere e conoscerci.
Più che per policy aziendale, per deontologia la Libreria Arcadia:

  •  Non vende le sue vetrine.
  • Non affitta i suoi banchi espositivi.
  • Non chiede soldi agli autori per le presentazioni.
  • Non è di proprietà di un distributore o di un editore.

Eppure esiste…

Siamo aperti alle idee altrui.