VENERDÌ 17 SETTEMBRE, ORE 19:00 – GHOLAM NAJAFI PRESENTA “IL MIO AFGHANISTAN” – ALLA SALA DEL CORO DELLE BIANCHE ZIME

È un incontro eccezionale, lo capirete bene. Avevamo deciso di invitare lo scrittore afgano Gholam Najafi perché ammaliati dalla sua scrittura e non solo perché colpiti dalla tragicità della sua storia personale.
Sorprende di Gholam lo sguardo pulito che sempre incanta chi lo conosce e chi lo sente raccontare la sua storia.C’eravamo accordati per averlo in estate, ma poi Gholam decise inaspettatamente di tornare in Afganistan, forse presagendo cosa sarebbe successo in agosto ed intuendo quel viaggio come l’ultima occasione per rivedere la sua patria.
Ha fatto in tempo a tornare prima che i talebani tornassero al potere e gli Stati Uniti mettessero fine ad un’occupazione lunghissima.La sua testimonianza è di prima mano, non mediata: Gholam Najafi appartiene inoltre a quella minoranza hazara che ha subito nel tempo molto persecuzioni in patria.

Gholam Najafi è nato in Afganistan a Ghazni dove ha trascorso l’infanzia lavorando come pastore e contadino. Dopo la morte del padre per mano dei talebani, all’età di dieci anni, è fuggito dal suo paese d’origine verso il Pakistan, l’Iran, Turchia, Grecia e infine l’Europa.Dal 2007 risiede in Italia, a Venezia dove si è laureato in soli due anni in “Lingua e letteratura araba-persiana” e si è specializzato in “Lingua politica e economia dei paesi arabi” all’Università Ca’Foscari.È autore di “Il mio Afghanistan” (La Meridiana) da cui è stato tratto un film omonimo, “Il diritto di famiglia in Iran tra le due rivoluzioni” e, “Il tappeto afghano”(La Meridiana), nonché autore di numerosi articoli sulla situazione afghana contemporanea.L’incontro fa parte della nostra rassegna ‘Impressioni di settembre’.


Caldamente consigliata la PRENOTAZIONE, da effettuarsi chiamando lo 0464.755021 o scrivendo a info@libreriarcadia.com ( riceverete la mail di conferma ).
L’incontro avverrà nel rispetto delle norme per il contenimento del COVID 19 vigenti al momento.
N.B. Per partecipare all’incontro è previsto un contributo di 3,00€ che sarà interamente rimborsato se deciderete di acquistare il libro presentato.
Grazie dell’attenzione per il nostro lavoro e per quello dell’autrice e della casa editrice.

Si ringrazia particolarmente il Coro Bianche Zime per l’aiuto datoci nella circostanza.