VENERDÌ 14 AGOSTO, ORE 17:30 A FOLGARIA – PAOLO MALAGUTI RACCONTA LA CIVILTÀ DEL FIUME –

Per la rassegna dedicata al viaggio ed al paesaggio che si svolge a Folgaria, organizzata per il Comune, ospitiamo lo scrittore Paolo Malaguti con il suo ultimo romanzo ‘Se l’acqua ride’ (Einaudi, 2020) che racconta l’epopea dei barcari di fiume nell’Italia degli anni Sessanta.
Il protagonista passa la sua vita sulle acque che si snodano da Cremona a Trieste, da Ferrara a Treviso. Essere un barcaro è esercitare un mestiere antico, ma senza certezze perché il futuro riserva cambiamenti e per la civiltà dei barcari si avvicina il tramonto.
Paolo Malaguti è uno scrittore nato a Monselice, in provincia di Padova, nel 1978. Ha scritto diversi libri e con ‘La reliquia di Costantinopoli’ è entrato nella dozzina del Premio Strega