SABATO 13 OTTOBRE, ORE 19:00 L’AUTORITRATTO CON FIGURE DI FRANCO RELLA

Montaigne riteneva di essere lui stesso la materia del suo libro.

Il filosofo Franco Rella riconosce di “costituirsi” nel movimento proprio della scrittura per arrivare ad un “autoritratto con figure” grazie al suo fondamentale ed inesausto rapporto con le immagini (ad esempio le sculture di Benedetto Antelami nel Battistero di Parma o quelle di Alberto Giacometti).

Intervistato da Gabriella Brugnara de “Il Corriere del Trentino”, Franco Rella racconta se stesso attraverso la scrittura dei libri che ha amato, come nel suo ultimo libro “Scrivere. Autoritratto con Figure” (Jaca Book, 2018).