SABATO 12 GIUGNO, ORE 18:00 – PRESSO IL CORTILE URBANO DI ROVERETO – LA STORIA DI FUORI! IL PRIMO MOVIMENTO DI LIBERAZIONE SESSUALE ITALIANO

 

Organizzato da Arcigay del Trentino, Arcigay del Trentino, l’incontro si svolgerà
nell’ambito della manifestazione “1991-2021 Forum trentino per la pace e i diritti umani/Eppure il vento soffia ancora/Trent’anni di impegno per una pace sostenibile.

Ospite dell’incontro Simone Alliva, giornalista professionista che scrive di cronaca politica e diritti civili. Autore per L’Espresso di diverse inchieste tra le quali L’Italia è omofoba, inchiesta vincitrice del Diversity Media Awards 2020. Nel 2017, per HuffPost Italia ha raccontato per primo in Italia gli orrori della persecuzione degli omosessuali in Cecenia. Nel 2020 ha pubblicato per Fandango Libri Caccia All’Omo.Viaggio nel paese dell’omofobia. Oggi collabora con L’Espresso, Esquire Italia, La Stampa.

Il suo libro non è un volume di storia, ma un libro di vite, di incontri, scontri e coincidenze. Fondato nel 1971 Fuori! è stato il primo Movimento di liberazione sessuale italiano. A distanza di cinquant’anni dalla nascita la comunità e i suoi protagonisti si raccontano in una raccolta unica, fatta di storie e di parole di chi ha resistito alla piaga mortale dell’Aids, alla violenza della destra religiosa, all’omotransfobia, politica e sociale che ancora oggi non consente la piena uguaglianza di diritti.
Simone Alliva mette in luce le radici storiche di un movimento, attraverso le parole di chi quelle battaglie, le ha combattute in prima persona.