MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE, ORE 19:00 FORÈST : SOGNAVO DI ANDARE LONTANO

Ilaria Senter, attrice circense professionista da dieci anni impegnata sulla scena europea dopo una laurea in comunicazione, vive oggi tra la Francia e l’Italia.

Il suo romanzo, “Forèst” , è il ritratto di un luogo e delle sue genti. 

Ambientato in un piccolo paese del Trentino, intreccia le storie di tre personaggi in un confronto generazionale capace di coinvolgere gli ultimi ottant’anni.

La protagonista s’immerge nella scoperta del passato dei suoi anziani parenti: la nonna che serba un insospettabile passato di collaboratrice della Resistenza; il prozio, un anarchico di lungo corso, racconta invece il suo viaggio per raggiungere la Francia e la sua esperienza di migrante negli anni ‘50.

Una riflessione, in forma di romanzo, sull’essere straniero in un altro paese, ma anche sui cambiamenti inevitabili che il tempo determina.