GIOVEDÌ 7 LUGLIO, ORE 19:00 – IL RITORNO DELL’INTROVABILE “VITE PERICOLOSE DI BRAVI RAGAZZI” – IN LIBRERIA

Quello che vi proponiamo in questa estate caldissima è un incontro davvero straordinario: un’anteprima pensata apposta per voi, cari lettori arcadici. Durante questa serata presenteremo un libro di cui noi librai arcadici siamo letteralmente innamorati; lo abbiamo consigliato talmente tanto da finirne le copie presenti sul mercato. Tanta è stata la tristezza, quando siamo rimasti sprovvisti di copie. Quando incontravamo addetti ai lavori chiedevamo di recuperare questa rara perla e donarla nuovamente ai lettori italiani. Questo romanzo è finito anche nel libro “Gli introvabili” del nostro Giorgio Gizzi e, ora, torna reperibile sul mercato grazie all’impresa di Simone Caltabellota e Francesco Pedicini, editori della casa editrice Atlantide. La nuova edizione del libro è arricchita dalla postfazione del libraio arcadico Giorgio Gizzi.

Savannah, Georgia. Primi anni settanta. Francis, Tim e i loro amici frequentano la scuola cattolica del Cuore Benedetto. Tim è un ragazzino esile e ribelle, Francis è innamorato dell’introversa Margie, ma è troppo timido per dichiararsi. Quando il fumetto osceno che hanno realizzato arriva tra le mani del preside, rischiano la bocciatura. Per evitarla, elaborano un ingegnoso piano, che si rivelerà più pericoloso del previsto, e cambierà per sempre le loro vite. Riti di iniziazione, scontri fra gang rivali, primi baci e prime sbronze: “Vite pericolose di bravi ragazzi” è l’unica testimonianza di un genio prematuramente scomparso, un romanzo capace di ritrarre con umorismo e sensibilità il momento in cui si abbandona l’innocenza e si scopre la fragilità della vita adulta.