GIOVEDÌ 29 AGOSTO, ORE 19:00 L’ARCHIVIO DEI BAMBINI PERDUTI

Sono rarissimi i libri che decidiamo di presentare noi librai, talvolta in anteprima nazionale, e sono tutti destinati a diventare dei classici contemporanei: è stato così per ‘Le nostre anime di notte’ di Kent Haruf e per ‘Il fiore della notte’ di Herbert Lieberman.
Abbiamo deciso di dedicare uno di questi incontri ad uno di quei libri capaci di segnare un prima ed un dopo nella storia della letteratura.
La messicana Valeria Luiselli, già nostra ospite alcuni anni fa, ha scritto un libro, pubblicato in Italia da La Nuova frontiera, che ne ha consacrato la grandezza: negli Stati Uniti è diventata una star delle lettere, tanto da conquistare la prima pagina del New York Times.
‘Archivio dei bambini perduti’ è un nuovo classico capace di rompere ogni schema.

Nell’estate soffocante di New York, una giovane coppia lascia la città per un lungo viaggio in automobile con i figli, diretta in Arizona. La loro meta finale è l’Apacheria, il luogo che un tempo gli Apache consideravano la loro casa.
Protetta dall’abitacolo della loro vettura, la famiglia gioca, legge e canta, mentre la radio trasmette notizie sempre più allarmanti di una ‘crisi di migranti’: migliaia di bambini premono per attraversare il confine meridionale degli Stati Uniti, ma ad attenderli c’è una lunga detenzione o una fine tragica nel deserto…

Vi racconteremo questo libro urgente, necessario, in attesa che a dicembre, la scrittrice Valeria Luiselli sarà nuovamente nostra ospite.