MARTEDI’ 3 APRILE , ORE 19:00 IL TORMENTO DI UN INSEGNANTE SESSANTOTTINO

pozzanghera

Il romanzo di Francesco Butturini – preside per 26 anni nel più antico Liceo d’Italia, il classico Scipione Maffei di Verona, fondato da Napoleone nel 1804 e poi giornalista pubblicista ed esperto d’arte – ha per protagonista un insegnante e la sua nostalgia del ritorno, propria dell’errare omerico che viene citato nel titolo del libro.

“Nella pozzanghera di Ulisse” è un romanzo psicologico nel quale la passione civile dell’autore emerge ad ogni passo. Lasciato dalla moglie, il protagonista ha una storia tormentata e di passione con un’altra donna.

Nel buio dell’abbandono coniugale inizia così un viaggio fatto di tanti incontri con personaggi storici e di fantasia e di insidie sconosciute e territori ignoti, geografici e umani, che forse lo riporteranno «a casa».