VENERDÌ 28 AGOSTO, ORE 17:30 A FOLGARIA – STORIE DI CLIMA, PAESAGGI E PERSONE

 

All’interno della rassegna organizzata con il Comune di Folgaria e dedicata al paesaggio ed al viaggio era d’uopo occuparsi anche di come i cambiamenti climatici stiano modificando (e con quali conseguenze) il paesaggio.
Approfittiamo della sopraggiunta indisponibilità di Alessandro Barbaglia ad esser nostro ospite per inserire, il giorno dopo la sua uscita nazionale, un libro molto interessante pubblicato da Ediciclo.
Il cambiamento climatico sta interagendo nella vita del nostro Pianeta con impatti sempre più devastanti per la vita delle comunità umane, animali e vegetali.
Le cause dei cambiamenti climatici sono le emissioni di gas serra dovute all’utilizzo di combustibili fossili, all’allevamento e all’agricoltura intensivi, alla deforestazione, al cambio di uso del suolo: il riscaldamento globale, sin dall’inizio dell’era industriale, è purtroppo in grossa parte attribuibile alle attività umane.
Le responsabilità risiedono quindi nello stile di vita dell’uomo, nel suo consumo di energia, di risorse e di produzione di cibo, in poche parole, nell’attuale sistema economico e solo una parte del Pianeta se ne è avvantaggiata.
Roberto Barbiero è climatologo ed informatore scientifico, Valentina Musmeci fotografa con esperienze di travel photography : hanno unito la loro comune preoccupazione per il riscaldamento globale ed il risultato è un libro letto il quale non potremmo più dire che non sapevamo.