TIGRE

Polly Clark - Atlantide Edizioni

26,00

Il libro più bello del 2019 secondo la Libreria Arcadia.

 

Le personalizzazioni dell’Arcadia

Descrizione

Per i popoli siberiani incontrare una tigre significa assistere allo svelamento di una verità assoluta: tutte le cose della natura si incarnano le une nelle altre, e la tigre rappresenta l’incarnazione vivente di qualcosa che va oltre l’umano, qualcosa al tempo stesso di enigmatico, meraviglioso e tremendo. Per Frieda, primatologa inglese appassionata di scimmie bonobo, le tigri invece non sono che animali selvaggi incomprensibili nella loro violenza, ma nel suo nuovo incarico presso uno zoo privato nella campagna del Devon si troverà ad averci a che fare giornalmente.

Epico, avventuroso, sensuale, intenso, magistrale. Con la traduzione di Federica Bigotti, il nuovo romanzo di Polly Clark, dopo il bellissimo esordio di Larchfield, si mostra come l’emozionante storia di donne e uomini il cui destino è unito misteriosamente nel segno della tigre.