Il libro di Settembre 2016

A volte nelle coppie si insinua una distanza inspiegabile; arriva lentamente, mentre si era occupati a fare altro: fare carriera, arredare la casa, risolvere minute incombenze quotidiane.

In particolare l’amore per i figli trasforma ed a volte consuma l’amore fra due persone.

Un grande romanzo sulla generazione dei quarantenni e cinquantenni, a volte ironico, a volte malinconico, sempre notevole.