Il libro di Febbraio 2014

Nell’Argentina della dittatura militare, una famiglia cerca di non entrare nel lungo e triste elenco dei desaparecidos nascondendosi fuori Buenos Aires. A narrare la storia, un indimenticabile bambino, capace di far passare il lettore attraverso molti registri: il dramma e la commedia, lo spunto di colore e le riflessioni sul senso della vita. Imperdibile!