Il libro di Dicembre 2012

L’autore è stato scoperto dal suo editor mentre serviva ai tavoli di una trattoria; le storie che compongono il suo libro raccontano di quando il padre gli insegnò ad andare in bicicletta (forse uno dei più bei racconti italiani di questo inizio secolo), del suo compagno di banco, dell’umanità varia incontrata in carcere.