Il libro di Giugno 2015

Dave Eggers l’ha definita un’epopea di più generazioni che commuove, scalda e diverte.

Un libro unico, lodatissimo dalla critica, che impone la sua autrice come una delle voci portanti della letteratura contemporanea.

Bastano poche pagine per rimanere invischiati in una storia che profuma di riscatto e scelte estreme, di rotture con il passato e nostalgia.