Il libro di Febbraio 2019

Per alcuni critici questo romanzo sembra “scritto con le lacrime” e sono di certo quelle dell’infanzia dello scrittore. 

Fosse un film l’avrebbe diretto François Truffaut, sempre attento alla sensibilità dei bambini. 

Certo è che brilla e commuove e molto lascia dentro dopo la sua lettura.

Ci farà compagnia a lungo: ne siamo certi.